ChiaiaToday

Sedicenne accoltellata ad una gamba: "Hanno provato a rapinarmi"

La ragazza ha raccontato di esser stata ferita nei pressi della Villa Comunale da due persone in sella ad uno scooter

Si era rifiutata di consegnare ad un rapinatore il suo smartphone: pare sia questa la ragione per cui una 16enne è stata accoltellata la scorsa notte. A riportare la notizia è il Mattino.

La giovane è stata medicata al Loreto Mare per una ferita da coltello alla gamba. Alle forze dell'ordine ha raccontato di essere stata aggredita poco dopo le 23 nei pressi della villa comunale, a Mergellina.

I malviventi pare fossero due, in sella ad uno scooter. Dopo averla ferita sono scappati senza riuscire comunque ad impossessarsi del cellulare.


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Si chiamava Pietro e aveva solo 16 anni: è lui la vittima dell'incidente di Casoria

Torna su
NapoliToday è in caricamento