ChiaiaToday

Movida violenta, baby gang accoltella un 13enne a piazza Vittoria

Il giovane, di origini straniere, ma residente in vico Limoncello, ha riportato ferite alla gamba e alle braccia

Un ragazzino di 13 anni è stato accoltellato da una baby gang nella centralissima piazza Vittoria, sabato sera, ma la notizia è trapelata solamente in queste ore.

Il giovane, di origini straniere, ma residente in vico Limoncello, come riporta il Mattino, ha riportato ferite alla gamba e alle braccia. Non è in pericolo di vita, la prognosi per lui è di 15 giorni. Ancora incerte le cause della rissa che ha portato al ferimento del 13enne.

Si tratta dell'ennesimo caso di violenza che si è verificato negli ultimi mesi nelle zone della movida, con le baby gang che sono sempre più fuori controllo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento