ChiaiaToday

Mergellina, il mare diventa bianco: scattano i rilevamenti

Municipale e Arpac sul posto dopo la segnalazione dei consiglieri Borrelli e Gaudini: "In mare un composto chimico maleodorante, dal colorito lattiginoso, che ha devastato l'ecosistema"

Video di Massimo Romano

Inquietante episodio, stamattina, presso il porticciolo di Mergellina. Come denunciato anche attraverso un video dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, e dal consigliere comunale del Sole che Ride Marco Gaudini, le acque apparivano di colore biancastro.

In mare – spiegano i due esponenti ambientalisti – c'era un "composto chimico maleodorante, dal colorito lattiginoso, che ha devastato l'ecosistema". "Intorno alle ore 11,30-12 il mare ha assunto un colorito biancastro – è la denuncia di Borrelli e Gaudini – emanando un cattivo odore simile a quello sprigionato dai composti chimici. In pochi minuti l'intera area del porticciolo turistico adiacente il molo degli aliscafi ha assunto un colorito lattiginoso. L'aggressività della sostanza potrebbe aver danneggiato gravemente l'ecosistema, provocando la morte della fauna ittica e l'intossicazione degli uccelli marini. Alcuni testimoni ci hanno riferito di pesci senza vita risaliti a galla in seguito al contatto con la sostanza".

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La polizia municipale si è recata immediatamente sul posto dopo la segnalazione, che è stata effettuata anche nei riguardi dell'Arpac. Sono in corso rilevamenti per catalogare la sostanza apparsa in mare e per risalire, attraverso l'apertura dei pozzetti della zona, allo scarico dal quale è fuoriuscita. "Chiediamo un intervento della magistratura e delle forze dell'ordine per aprire un'inchiesta e risalire ai responsabili di questo scempio", è la conclusione dei due consiglieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento