ChiaiaToday

Shock sul lungomare, giovane si accascia al suolo nel sangue: "Mi hanno rapinato"

Si tratta di un ragazzo extracomunitario subito soccorso da alcuni bagnanti e poi dal 118. Ai carabinieri ha raccontato di un'aggressione ad opera di una babygang

Lungomare

Era ricoperto di sangue, quando si è steso al centro della strada lungo viale Dohrn. Shock al lungomare per quanto accaduto ad un giovane immigrato nel pomeriggio di oggi, intorno alle 16.

Come raccontato dal Mattino, a prestargli i primi soccorsi sono stati alcuni bagnanti in zona, coadiuvati poi immediatamente al 118. Ai sanitari il ragazzo ha riferito di esser stato vittima di una rapina.

Nonostante abbia perso molto sangue, le sue condizioni non sarebbero state giudicate gravi dai medici. I carabinieri sono subito intervenuti: a loro ha raccontato di essere stato aggredito da un gruppo di ragazzi, che l'avrebbero colpito al volto per rubargli lo zaino.

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

I più letti della settimana

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Il noto attore di Un Posto al Sole schiaffeggiato alla fermata del bus: il racconto

  • Scuse di D'Alessio e D'Angelo: la parodia di Palma e Cicchella è virale

  • Bambino investito da un'auto: è grave

  • Divieto di circolazione a Napoli per 5 ore: firmata l'ordinanza per il 13 giugno

  • Professore morto suicida, la lettera di una sua ex alunna

Torna su
NapoliToday è in caricamento