ChiaiaToday

Shock sul lungomare, giovane si accascia al suolo nel sangue: "Mi hanno rapinato"

Si tratta di un ragazzo extracomunitario subito soccorso da alcuni bagnanti e poi dal 118. Ai carabinieri ha raccontato di un'aggressione ad opera di una babygang

Lungomare

Era ricoperto di sangue, quando si è steso al centro della strada lungo viale Dohrn. Shock al lungomare per quanto accaduto ad un giovane immigrato nel pomeriggio di oggi, intorno alle 16.

Come raccontato dal Mattino, a prestargli i primi soccorsi sono stati alcuni bagnanti in zona, coadiuvati poi immediatamente al 118. Ai sanitari il ragazzo ha riferito di esser stato vittima di una rapina.

Nonostante abbia perso molto sangue, le sue condizioni non sarebbero state giudicate gravi dai medici. I carabinieri sono subito intervenuti: a loro ha raccontato di essere stato aggredito da un gruppo di ragazzi, che l'avrebbero colpito al volto per rubargli lo zaino.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Si chiamava Pietro e aveva solo 16 anni: è lui la vittima dell'incidente di Casoria

Torna su
NapoliToday è in caricamento