ChiaiaToday

Viale Gramsci, abbattuti cinque alberi: distrutto l'unico boulevard napoletano

Proteste dei residenti e non solo: "Abbattere tutti i pini, oltre allo scempio, cambia radicalmente il volto di viale Elena

Viale Gramsci, alberi tagliati (Foto Lucio Mauro)

Sono cinque i pini abbattuti, nella giornata di ieri, a viale Gramsci. Traffico in tilt e proteste dei residenti: "Si poteva sicuramente fare qualcosa per salvarli o per metterli in sicurezza, al posto di abbatterli", denuncia un commerciante della zona. Su tutte le furie anche la municipalità: " Se non si fa manutenzione è naturale che si arriva a questo punto. Un sindaco deve far funzionare i servizi e quindi proteggere il verde", spiega il presidente della Municipalità I, Francesco De Giovanni.

La distruzione del boulevard di Napoli 

"Dopo il maltempo di ottobre, hanno raso al suolo 100 pini di viale Virgilio (parco Virgiliano). Da due giorni, dopo il maltempo di sabato, stanno facendo la stessa cosa a viale Elena (o viale Gramsci, come dir si voglia). In entrambi i casi inquieta la grettezza e rozzezza con cui si affrontano queste cose. In entrambi i casi parliamo di luoghi iconici della città, di "posti famosi". Abbattere tutti i pini, oltre allo scempio in sé e per sé, cambia radicalmente il volto di viale Elena. Nessuna spiegazione, nessuna scusa, niente. Si calpesta la storia e il volto di una città con la forza bruta dell'ignoranza e dell'inconsapevolezza", scrive su Facebook Umberto De Gregorio, presidente Eav.

Abbandono

"Come è possibile che si decida di abbattere la gran parte del patrimonio arboreo della città senza aprire nessun pubblico dibattito, senza informare la popolazione, senza discuterne, come se abbattere un albero fosse uguale ad abbattere un muretto. E ancora, come è possibile che la città sia in questo stato di abbandono, dalla via Marina, al trasporto pubblico, al centro antico di giorno e di notte, senza che gli attuali amministratori si prendano mai uno straccio di responsabilità se non quella di gridare alle colpe di chi governava qualche decennio fa", denuncia Anna Maria Carloni, politica del Pd.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Auto in fiamme sulla variante: traffico in tilt

  • Incidenti stradali

    Tangenziale, tir si ribalta: code per 7 km

  • Cronaca

    Trovata la nuova arma della camorra: la pistola a penna

  • Attualità

    Furiosa lite tra Germano Bellavia e Cruciani. Poi le scuse

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Tangenziale, tir si ribalta: code per 7 km

  • Incidente stradale sull'Asse Mediano, distrutte tre automobili

  • Incidente stradale in via Diocleziano: un morto e tre feriti

Torna su
NapoliToday è in caricamento