ChiaiaToday

Natale a Napoli, un albero di 30 metri sul lungomare

L'installazione fornirà ai visitatori una vista mozzafiato di Napoli e del suo Golfo

Albero di 30 metri (Foto Italstage)

Novità nelle festività natalizie sul lungomare, dove verrà installato un maestoso albero interattivo, con un ascensore che salirà fino a quasi 30 metri, fornendo ai visitatori una vista mozzafiato di Napoli e del suo Golfo.

L'iniziativa fa parte del progetto "N'Albero", selezionato dal Comune e in attesa del sì definitivo della conferenza deri servizi.

L'albero sarà dotato di un milione e 300 mila lampade a led multicolore e da 3000 piante. Saranno organizzate al suo interno iniziative speciali, mostre d'arte e percorsi "food".

A proporre l'allestimento l'azienda Italstage, con nessuna spesa aggiuntiva per il Comune.

italstage-3

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Come ambientalista esprimo un giudizio estremamente negativo, sia per l'impatto visivo sgradevole di questa installazione gigantesca sul contesto, sia per l'assurdità di piazzare un enorme albero finto - a scopi turistico-commerciali - su un lungomare di per sé meraviglioso e panoramico. A Napoli sono stati recentemente abbattuti centinaia di alberi (quelli veri), che andrebbero tutelati ed eventualmente curati, per cui questo progetto appare ancor più assurdo, visto fra l'altro il consumo di 300.000 lampade, sia pure a basso consumo. Napoli ha bisogno di ben altro e non di queste 'americanate' di dubbio gusto. Ermes Ferraro, Portavoce per Napoli di VAS-Verdi Ambiente e Società

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Manifestazione di solidarietà per Sorbillo: "Lunedì riapriamo"

  • Cronaca

    Rapina in corso Garibaldi, tre extracomunitari contro un sessantenne

  • Notizie SSC Napoli

    De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Cronaca

    In ospedale con dolori al petto, "Faccia un'ecografia". Muore 36enne

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

Torna su
NapoliToday è in caricamento