ChiaiaToday

Baby gang nella Villa Comunale: infieriscono su di un bambino disabile

L'aggressione, trasformatasi in rapina, è avvenuta martedì sera ai danni di alcuni ragazzini

Ancora baby gang nella Villa Comunale di Napoli. Un gruppo di 15enni ha aggredito dei ragazzini di qualche anno più piccoli di loro martedì sera. A darne notizia è Repubblica.

Tra le vittime anche un piccolo disabile, quello più bersagliato dalla gang. Gli amici hanno provato a fargli scudo, così però da far incattivire i loro aggressori. Che si sono trasformati in rapinatori, prendendo loro dei soldi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto sono scappati, infastiditi dal sopraggiungere di altre persone. Le vittime hanno telefonato al 113 ed ai loro genitori: il fatto è stato denunciato in questura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

Torna su
NapoliToday è in caricamento