ChiaiaToday

Casa vacanza diventa un'alcova del sesso nel cuore di Chiaia

L'appartamento sequestrato era quello dove c'erano donne che pubblicizzavano prestazioni sessuali

Gli Agenti della Polizia Municipale hanno sequestrato una casa vacanza in via Chiaia dove all'interno si svolgeva attività di prostituzione. A seguito di un'aattività investigativa si sono potuti incrociare gli annunci sul web di strutture ricettive con quelli di siti che promuovono incontri sessuali e nel corso dei mesi è emerso che l'appartamento sequestrato era proprio quello dove c'erano donne che pubblicizzavano prestazioni sessuali.

Sequestrato un grosso quantitativo di profilattici, numerosi arnesi, i telefonini delle due che occupavano l'appartamento. Il gestore 67enne percepiva 50 euro al giorno da ogni ragazza in cambio della disponibilità dell'appartamento.

L'uomo è stato denunciato per favoreggiamento della prostituzione ed il suo telefono è stato sottoposto a sequestro. Inoltre l'uomo è stato anche verbalizzato per mancanza dei titoli autorizzativi sanitari ed amministrativi previsti per la gestione della struttura ricettiva. Gli Agenti della Unità Operativa Avvocata hanno eseguito il fermo amministrativo per 60 giorni di un autocarro di proprietà di una società di traslochi con sede a Brescia e che attualmente sta svolgendo la propria attività in questo Comune per conto del TAR Campania.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Strage Solfatara: le tre vittime cadute nella voragine morirono in sei minuti

  • Sport

    Universiadi, presentata la mascotte e la fiaccola: "Sarà una festa bellissima"

  • Cronaca

    Trasporti Napoli: gli orari di metro, bus e funicolari a Pasqua e Pasquetta

I più letti della settimana

  • Successo per Made in Sud: prolungato per altre tre puntate

  • Test di gravidanza positivo per un 64enne napoletano: l'allarmante vicenda

  • Compra 4 biglietti Napoli-Milano e cambia più volte data e ora: alla partenza del treno trova la Polizia

  • Tragedia sull'Aurelia, muore noto medico campano

  • Napoli-Arsenal, dove vedere la partita: non ci sarà diretta in chiaro

  • Piazza Garibaldi, ragazza urla all'uscita della Metropolitana: arriva la Polizia

Torna su
NapoliToday è in caricamento