ChiaiaToday

In Villa Comunale con due coltelli: "Volevamo solo impaurire i nostri coetanei"

Il coltello con una lama di 10 cm è stato sequestrato

Gli agenti della polizia municipale di Chiaia hanno intercettato in Villa Comunale due minorenni in possesso di un coltello a serramanico.

I ragazzi sono stati notati dagli agenti della municipale mentre agitavano l’arma con atteggiamento intimidatorio alla presenza di alcuni ragazzini che erano poi fuggiti impauriti.

Gli agenti hanno fermato i due ragazzi risultati entrambi minorenni. Si sono giustificati dicendo che volevano soltanto spaventare i coetanei, senza fare del male a nessuno.

Il coltello con una lama di 10 cm è stato sequestrato, mentre i due giovani di 16 anni, sono stati deferiti alla Procura presso il Tribunale per i Minorenni per porto abusivo di armi e riaffidati ai genitori.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incurabili, crolla il pavimento della chiesa di Santa Maria del Popolo

  • Cronaca

    "A Sorrento il mare si è colorato di bianco": la nuova denuncia

  • Cronaca

    Movida violenta, a Chiaia accoltellato un ragazzo di 19 anni

  • Cronaca

    Napoletano muore in Ecuador, la rabbia dei familiari: "Un volo di Stato poteva salvarlo"

I più letti della settimana

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Violenza sul lungomare, maxi rissa davanti ai bambini

  • Ritrovata Alessia Ciccone, era in un appartamento a Nola

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 25 al 29 marzo

  • Gennaro Rega si spegne giovanissimo, lutto a Brusciano

Torna su
NapoliToday è in caricamento