ChiaiaToday

In Villa Comunale con due coltelli: "Volevamo solo impaurire i nostri coetanei"

Il coltello con una lama di 10 cm è stato sequestrato

Gli agenti della polizia municipale di Chiaia hanno intercettato in Villa Comunale due minorenni in possesso di un coltello a serramanico.

I ragazzi sono stati notati dagli agenti della municipale mentre agitavano l’arma con atteggiamento intimidatorio alla presenza di alcuni ragazzini che erano poi fuggiti impauriti.

Gli agenti hanno fermato i due ragazzi risultati entrambi minorenni. Si sono giustificati dicendo che volevano soltanto spaventare i coetanei, senza fare del male a nessuno.

Il coltello con una lama di 10 cm è stato sequestrato, mentre i due giovani di 16 anni, sono stati deferiti alla Procura presso il Tribunale per i Minorenni per porto abusivo di armi e riaffidati ai genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento