ChiaiaToday

Via Nazario Sauro: mare inquinato, scatta il divieto di balneazione

Il blocco è stato disposto dall'assessore all'Ambiente Rino Nasti a seguito delle analisi dell'Arpac da cui è emerso l'inquinamento di origine microbiologica dello specchio d'acqua della zona. Il Pdl: “Fare chiarezza sulle responsabilità”

“Alta concentrazione di batteri colifecali”. E' questa la causa che ha convinto ieri l'assessore all'Ambiente Rino Nasti ad interdire la balneazione dell'area marina antistante via Nazario Sauro. Un inquinamento dovuto allo sversamento abusivo o alla pulizia dei servizi igienici di qualche barca nel vicino porticciolo.

L'inquinamento dell'acqua è stato certificato dall'Arpac che ha evidenziato la non conformità dei campioni di acqua alla balneazione per inquinamento di origine microbiologica. L'area interdetta potrà essere riaperta solo a seguito di comunicazione Arpac di due analisi consecutive favorevoli.

Domenico Palmieri, consigliere comunale del Popolo di Libertà approva il provvedimento di Nasti anche se la misura secondo lui andava presa prima: “Ha fatto bene l'assessore Nasti a ordinare il divieto di balneazione nello specchio d'acqua prospiciente via Naziario Sauro anche se si tratta di una misura che l'amministrazione avrebbe dovuto e potuto adottare al più tardi venerdì scorso, allorché in possesso dei risultati delle analisi”.

Secondo Palmieri “al cospetto di certe concentrazioni così alte di coliformi totali e fecali, infatti, mi sembra davvero improbabile che la condizione di grave inquinamento possa riguardare appena un centinaio di metri di costa”.

Rincara la dose sulla tardività del provvedimento Raffaele Ambrosino consigliere del Pdl: “Se l'assessore Nasti, come sembra, era al corrente già da venerdì scorso delle analisi negative effettuate dall'Arpac nell'area marina prospiciente via Nazario Sauro deve assolutamente dimettersi dall'incarico”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

Torna su
NapoliToday è in caricamento