ChiaiaToday

Ladri d'appartamento entrano in casa ma vengono scoperti dai condomini

I poliziotti hanno sorpreso i due malviventi in azione a Mergellina: uno manteneva la scala di metallo e l’altro con un cacciavite stava rompendo la finestra

Ladri

Questa notte, i poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli hanno arrestato due pregiudicati,  in quanto accusati del reato di tentato furto in appartamento.

Verso l'1.30, su disposizione del centro operativo della Questura, i poliziotti si sono recati in Via Mergellina dove era stata segnalata la presenza di due uomini all’interno di un cortile condominiale che con una scala stavano provando ad entrare attraverso la finestra in un appartamento situato al primo piano. Approfittando del fatto che il portone d’ingresso fosse rimasto aperto, i poliziotti sono entrati nel cortile ed hanno sorpreso i due malviventi in azione: uno manteneva la scala di metallo e l’altro con un cacciavite stava rompendo la finestra.

I due pregiudicati sono stati quindi bloccati ed identificati. Uno dei condomini, attirato dal trambusto, si è avvicinato ed ha riferito che la proprietaria dell’appartamento era fuori città ma che essendo lui un parente aveva la chiave per potervi accedere. Dopo un sommario controllo gli agenti hanno quindi accertato che nulla era stato toccato ed hanno proceduto all’arresto dei due ladri che nella giornata di oggi saranno giudicati con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

Torna su
NapoliToday è in caricamento