ChiaiaToday

Paura a mappatella beach: bambina morsa da un animale. “Non sappiamo cosa fosse”

La piccola è stata trasportata al pronto soccorso per una fortissima reazione allergica. I bagnanti storici puntano il dito contro le navi ormeggiate: "Gettano in acqua ogni tipo di liquame"

Mappatella beach, acqua sporca

Paura stamane a Mappatella beach, la nota spiaggia nei pressi della Rotonda Diaz: oggi, verso le 13, una bambina di sette anni di Materdei è uscita dall'acqua urlando. Un animale le si era attaccato addosso.

Prima ha iniziato a star male, poi le si è ricoperto di bolle il corpo e le braccia sono diventate violacee: una reazione allergica molto forte, evidentemente, per cui è stata immediatamente portata al pronto soccorso. Preoccupati i genitori dei bambini presenti in spiaggia, che hanno fatto immediatamente uscire i figli dall'acqua. Si indaga su che tipo di animale possa aver scatenato una simile reazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Resta il fatto – raccontano Francesco Emilio Borrelli dei Verdi e Gianni Simioli della Radiazza, invitati sul posto da alcuni fruitori storici della spiaggia – che i frequentatori del lido non hanno riscontrato altri episodi simili durante la giornata, anche se l'acqua è sporca e maleodorante, rispetto al solito”.


“I bagnanti di Mappatella beach accusano con insistenza le grosse navi merci e gli yacht ormeggiati nei pressi”, proseguono i due, ritenute colpevoli “di aver scaricato a mare ogni tipo di liquame”. “Chiediamo all'Arpac di analizzare subito l'acqua dell'unico lido pubblico e balneabile di Napoli – concludono Borrelli e Simioli – per rassicurare i bagnanti. E chiediamo al Comune di fare una pulizia straordinaria, visto che a riva e sulla spiaggia si sono accumulate alghe e rifiuti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento