ChiaiaToday

Ordigno bellico scoperto nella metro di Riviera di Chiaia

Ordigno bellico trovato nel cantiere della metropolitana di Napoli della Riviera di Chiaia, nei pressi di piazza San Pasquale - Villa Pignatelli. La bomba è stata fatta brillare in una cava

Nel cantiere della metropolitana della Riviera di Chiaia, nei pressi di Piazza San Pasquale - Villa Pignatelli, è stato ritrovato venerdì un ordigno bellico.
Prima di prendere decisioni e valutare il da farsi, sono state effettuate le operazioni per identificare e valutare l'idoneità di una cava nella quale trasportare l'ordigno e farlo brillare. L'area è stata messa in sicurezza e presidiata dalle forze dell'ordine.

L'ordigno, dopo le consuete valutazioni, è stato trasportato in una cava fuori dal comprensorio cittadino, nella zona di Giugliano dove è stato fatto brillare.

L'ordigno, una bomba d'aereo da 70 chilogrammi ad alto potenziale e di nazionalità tedesca, viene fatto risalire al secondo conflitto mondiale. L'intervento degli artificieri del 21° Reggimento Genio dell'esercito è stato coordinato con la Prefettura e disposto dal 2° Comando delle Forze di Difesa, Comando operativo dell'Esercito per il Centro, Sud Italia e le Isole, con al vertice il generale di Corpo d'Armata Francesco Tarricone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento