Chiaia Today

Parroco allontanato per festini gay, il suo sostituto: "Si farà chiarezza"

Parla don Giuseppe Carmelo, sostituto a Pizzofalcone del parroco sospeso per i presunti festini gay. "Conosco bene il mio predecessore, mi auguro che questa vicenda si risolva al più presto"

Chiesa di Santa Maria degli Angeli

Don Giuseppe Carmelo, della Basilica di Santa Lucia a Mare, è il nuovo sacerdote incaricato per la Basilica di Santa Maria degli Angeli, in sostituzione del parroco sospeso per i presunti festini gay in cui sarebbe stato coinvolto.

Il suo predecesore era lì da sei anni. "Affronto questo incarico con tranquillità ma anche trepidazione", racconta ai giornali, consapevole si tratti di "una situazione molto delicata".

"Conosco bene il mio predecessore - spiega - e mi auguro che questa vicenda si risolva al più presto perché è veramente spiacevole. Confido che andrà tutto nel migliore dei modi e che sarà fatta presto chiarezza". Il consiglio per i suoi nuovi parrocchiani è "fede e preghiera per il loro sacerdote che in questo momento affronta una prova molto difficile".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ciro Esposito, sconto di pena di 10 anni per De Santis in appello

  • Cronaca

    Caso Consip, Woodcock indagato a Roma per violazione del segreto d’ufficio

  • Cronaca

    Seimila firme per salvare i tavolini di Ciro a Mergellina: "A rischio 35 lavoratori"

  • Cronaca

    Nuovo incendio tra Cuma e Licola: "L'aria è irrespirabile"

I più letti della settimana

  • Rapina sul lungomare, poliziotto spara e mette in fuga i malviventi

  • Blitz dell'antimafia, in manette tre imprenditori a Posillipo

Torna su
NapoliToday è in caricamento