ChiaiaToday

Rapinano gioielli per circa 500 mila euro all'hotel Alabardieri

Tre rapinatori armati sono entrati nell'hotel Alabardieri a Chiaia mettendo a segno una rapina di gioielli per un bottino che va dai 400 ai 500 mila euro. Bloccati i dipendenti, il gioielliere e una cliente, si sono dati alla fuga

Scena da far west metropolitano ieri all'hotel Alabardieri a Chiaia. Un gruppo di tre rapinatori armati sono entrati nell'hotel e hanno dapprima immobilizzato quattro dipendenti poi si sono diretti all'interno della struttura ed hanno puntato alla sala dove era in corso una esposizione di gioielli.

Quindi hanno bloccato il gioielliere e una cliente e, dopo aver razziato i preziosi ,si sono dati alla fuga.  Il bottino ammonta tra i 400 e i 500mila euro. Sulla rapina indagano gli agenti del commissariato "San Ferdinando".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento