ChiaiaToday

Sense8, si gira a Mergellina: folla di curiosi per i protagonisti della serie Netflix

Dopo la giornata di ieri alla Sanità, è stato il turno dell'area intorno alla stazione della Linea 2

Folla per Sense8, foto Massimo Romano

Continuano le riprese, a Napoli, della puntata finale di Sense8, serie tv sci-fi targata Netflix. Stamane la produzione si è spostata a Mergellina, dove hanno girato tra la stazione e le zone circostanti.

Tantissimo il seguito di appassionati, che hanno dato vita ad una lunghissima – e ordinata – fila all'esterno della fermata della Linea 2 per poter osservare da vicino i protagonisti (tra loro Doona Bae, Brian J. Smith, Tuppence Middleton, Max Riemelt) dell'opera delle sorelle Lana e Lilly Wachowski (Matrix, Cloud Atlas).

Sanità, si gira Sense8: folla di curiosi

Intanto la produzione ha donato 7mila euro alla fondazione “Comunità San Gennaro”, finanziando la realizzazione di una piazzetta pedonale in via Vergini, nel cuore della Sanità. La Municipalità ha sostenuto la produzione durante le riprese ieri al Palazzo dello Spagnuolo, edificio settecentesco proprio di via Vergini.

Video Instagram Maxsebb

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Manifestazione di solidarietà per Sorbillo: "Lunedì riapriamo"

  • Cronaca

    Rapina in corso Garibaldi, tre extracomunitari contro un sessantenne

  • Notizie SSC Napoli

    De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Cronaca

    In ospedale con dolori al petto, "Faccia un'ecografia". Muore 36enne

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

Torna su
NapoliToday è in caricamento