ChiaiaToday

Sposa all'altare con il cane: arriva il no del parroco

Don Franco Rapullino della chiesa di San Giuseppe a Chiaia. "Mi ha detto che era l'affetto più caro che aveva e che lo voleva presente in un momento così importante della sua vita"

All'altare il giorno del matrimonio accompagnata dal suo cane, l'affetto più caro che ha. Questo il desiderio di una sposa campana che però non ha convinto il parroco della chiesa napoletana di San Giuseppe a Chiaia, don Franco Rapullino.

 "Mi ha detto che era l'affetto più caro che aveva e che lo voleva presente in un momento così importante della sua vita. Non posso dire cosa ho risposto", ha racconta all'Ansa il sacerdote che ha reso pubblico l'episodio nel corso di una recente omelia domenicale".

"Diciamo solo che dopo mi sono dovuto confessare. E non credo proprio che mamma e figlia torneranno nella mia chiesa. Non sono stato diplomatico nel dire no".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento