ChiaiaToday

Tenta suicidio gettandosi in mare: salvata da guardia costiera

Una donna di 58 anni, originaria di Napoli, ha tentato il suicidio gettandosi a mare dagli scogli del lungomare partenopeo di Via Caracciolo, all'altezza di Piazza Vittoria

Una donna di 58 anni si è tuffata,  gettandosi a mare dagli scogli del lungomare partenopeo di Via Caracciolo, all'altezza di Piazza Vittoria, dirigendosi a nuoto verso il largo.

L'intervento di una motovedetta della Capitaneria di Porto ha evitato il peggio: la donna infatti era in stato di ipotermia. La Capitaneria di Porto è intervenuta su segnalazione, giunta intorno alle 17.30 al 118, da parte di una signora che ha assistito alla scena. La donna è stata accompagnata in ambulanza all'ospedale San Gennaro. Qui ha spiegato di aver tentato il suicidio perché afflitta da problemi familiari.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento