ChiaiaToday

Tenta suicidio a scuola: non è in pericolo di vita

Non è in imminente pericolo di vita la la quattordicenne che oggi si è lanciata dal secondo piano del Liceo Umberto I di Napoli. Lo rendono noto i sanitari del Cardarelli

ambulanza_1La giovane studentessa che stamattina ha tentato il suicidio nel Liceo Umberto I di Chiaia non è  è in imminente pericolo di vita. A renderlo noto sono i sanitari dell'ospedale Cardarelli dove si trova attualmente ricoverata nel reparto di rianimazione.

"La paziente è vigile, sveglia e collaborativa, e non è in pericolo di vita. Le valutazioni però sono ancora in atto e la prognosi non viene sciolta - ha spiegato il direttore medico di presidio Franco Paradiso - La diagnosi pero ora è di politrauma: potrebbero esserci anche delle lesioni interne, ma sono stati esclusi danni midollari. Muove tutti gli arti e questo è, naturalmente, un segno positivo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento