ChiaiaToday

"Scusa, hai una sigaretta?", poi la violenta rapina ai danni di una 22enne

Si era avvicinato alla giovane vittima con una scusa, poi alla sua resistenza le ha sferrato un pugno e l'ha trascinata a terra

Ha 21 anni ed è del rione Sanità. Si tratta del ragazzo che, nella notte del 24 marzo scorso, avrebbe derubato con una violenta rapina la borsa ad una ragazza in via Petrarca. Il giovane è stato messo in manette nel pomeriggio di ieri dalla polizia del commissariato Posillipo.

Si era avvicinato alla vittima, di 22 anni, con la scusa di chiederle una sigaretta. Poi la violenza: al suo tentativo di strapparle la borsa la ragazza ha reagito, quindi lui l'ha trascinata a terra e le ha sferrato un forte pugno contro l'occhio sinistro.

Al termine delle indagini però la polizia è risalita al 21enne e l'ha arrestato sottoponendolo agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento