ChiaiaToday

"Scusa, hai una sigaretta?", poi la violenta rapina ai danni di una 22enne

Si era avvicinato alla giovane vittima con una scusa, poi alla sua resistenza le ha sferrato un pugno e l'ha trascinata a terra

Ha 21 anni ed è del rione Sanità. Si tratta del ragazzo che, nella notte del 24 marzo scorso, avrebbe derubato con una violenta rapina la borsa ad una ragazza in via Petrarca. Il giovane è stato messo in manette nel pomeriggio di ieri dalla polizia del commissariato Posillipo.

Si era avvicinato alla vittima, di 22 anni, con la scusa di chiederle una sigaretta. Poi la violenza: al suo tentativo di strapparle la borsa la ragazza ha reagito, quindi lui l'ha trascinata a terra e le ha sferrato un forte pugno contro l'occhio sinistro.

Al termine delle indagini però la polizia è risalita al 21enne e l'ha arrestato sottoponendolo agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Arresti domiciliari? E poi uno si kiede perché non denuncia...

Notizie di oggi

  • Politica

    Renzi in città: “Si riparte dalla disarmante bellezza di Napoli”

  • Politica

    Di Maio sull'inchiesta Sma: “Sono gli assassini politici della mia gente”

  • Cronaca

    Napoletani scomparsi, i familiari: “La polizia messicana nega” | INTERVISTA

  • Cronaca

    Sgominata la banda delle truffe agli anziani: colpi da mezzo milioni di euro

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 19 al 23 febbraio 2018

  • Caterina Balivo scatenata al concerto di Jovanotti: “Caro Lorenzo...”

  • Dolori cervicali, quali sono i rimedi: i consigli dell’esperto

  • Napoli-Lipsia, come vedere la partita

  • Torre del Greco, sequestrati 41 milioni di euro di soldi falsi

  • Tempesta di neve sul Vesuvio: auto e turisti bloccati | VIDEO

Torna su
NapoliToday è in caricamento