ChiaiaToday

Aggredisce due vigili urbani: arrestato

Non ha esitato ad aggredire due vigili urbani che stavano sequestrato il ciclomotore condotto dal fratello che viaggiava senza casco. Per B.E, 26 anni, sono scattate le manette

B. E., un giovane di 26 anni è stato arrestato e sarà giudicato domani per aver aggredito due vigili urbani in piazza Sermoneta. La polizia municipale ha fermato un giovane in sella ad un ciclomotore che viaggiava senza casco. I vigili stavano procedendo al sequestro del mezzo quando è poco dopo è giunto il fratello maggiore che ha cominciato ad inveire contro gli Agenti , distruggendo, contemporaneamente, il ciclomotore. Nel tentativo di calmare il violento contestatore, due motociclisti della Polizia Municipale sono stati colpiti dal giovane ed entrambi refertati con prognosi di 10 giorni salvo complicazioni. Non senza difficoltà il giovane è stato accompagnato negli uffici della Sezione Motociclisti e arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento