ChiaiaToday

Chirurgia robotica per guarire dalla cataratta alla Clinica Mediterranea

Si tratta di uno speciale strumento di precisione che, abbinato all'uso di cristallini ad avanzata tecnologia, consente di risolvere in maniera definitiva il problema della cataratta e nel 90% dei casi risolvere completamente i problemi di vista

Anziani

Il Femtolaser e i cristallini Premium sono l’ultima novità introdotta nel reparto di oculistica della Clinica Mediterranea, diretto dal Dott. Vincenzo Orfeo.

Si tratta di uno speciale strumento di precisione che, abbinato all’uso di cristallini ad avanzata tecnologia, consente di risolvere in maniera definitiva il problema della cataratta e nel 90% dei casi risolvere completamente i problemi di vista facendo dire ai pazienti addio agli occhiali sia per la visione da lontano che da vicino.

La nuova sofisticata tecnologia va ad arricchire e qualificare l’Unità Operativa di Oculistica della Clinica Mediterranea di Napoli dove si eseguono ogni anno più di 3.500 interventi con le tecniche più moderne in tutto il campo dell’Oftalmologia. L’Unità è diretta dal dottor Vincenzo Orfeo medico chirurgo specializzato in oculistica, segretario nazionale dell'Associazione italiana dei chirurghi della cataratta e rifrattiva (AICCER), con all’attivo oltre 18.000 interventi come primo operatore.

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

I più letti della settimana

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Il noto attore di Un Posto al Sole schiaffeggiato alla fermata del bus: il racconto

  • Scuse di D'Alessio e D'Angelo: la parodia di Palma e Cicchella è virale

  • Bambino investito da un'auto: è grave

  • Divieto di circolazione a Napoli per 5 ore: firmata l'ordinanza per il 13 giugno

  • Professore morto suicida, la lettera di una sua ex alunna

Torna su
NapoliToday è in caricamento