ChiaiaToday

Disabili, mamma denuncia: “Non portano i nostri figli al bagno”

Collaboratori scolastici si rifiutano di accompagnare i bimbi disabili in bagno: è quanto denuncia, a Napoli, la mamma di un piccolo portatore di handicap che oggi ha deciso di chiamare il 113 e di denunciare tutto

La mamma di un bambino portatore di handicap ha denunciato al 113 alcuni collaboratori scolastici perché si rifiutano di accompagnare i bimbi disabili in bagno.

  Il risultato? I nostri piccoli, spesso, sono stati trovati bagnati  
Secondo quanto riferisce Adele Autiero, il cui figlio di sette anni frequenta il XVI Circolo di via Manzoni, "è da otto giorni che i collaboratori, nonostante l'ordine di servizio, si rifiutano di accompagnare i nostri figli al bagno. Il risultato? I nostri piccoli, spesso, sono stati trovati bagnati".

Aggiunge la mamma: "Dicono che non rientra nelle loro mansioni. Oggi mi sono stancata e ho chiamato la polizia che è ora arrivata e sta prendendo diverse testimonianze". Sono sette gli alunni portatori di handicap del XVI Circolo: tre frequentano la scuola materna e quattro la scuola primaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento