ChiaiaToday

Notte di terrore in auto, schiaffi e pugni ad una donna per rapinarla

La testimonianza di una donna aggredita a via Manzoni

Una donna ha raccontato di essere stata aggredita a via Manzoni, mentre si trovava in auto.

"Ero appena entrata in auto, quando un uomo con casco e visiera nera è entrato in macchina dal lato passeggero, cercando di rubarmi la borsa. Ho resistito mantenendola forte, ma mi ha preso a schiaffi e pugni. Ho aperto lo sportello e sono scappata al centro della strada urlando, ma non c'era nessuno. A quel punto è scappato via. Ho rischiato, ho uno zigomo gonfio e un occhio semichiuso. Quando ho fatto la denuncia mi hanno detto che è un ladro seriale. State attente. Agisce spesso a via Manzoni". E' la denuncia lanciata da Fabiana e ripresa da Iris Savastano, consigliere della I Municipalità.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • Tragedia all'isola d'Elba: napoletano trovato morto nella casa in cui era in vacanza

Torna su
NapoliToday è in caricamento