ChiaiaToday

Galleria Umberto, rimosso l'albero di Natale: "è abusivo"

La famiglia di Salvatore Giordano, morto a causa del crollo dei calcinacci, ha chiesto che non vengano esposti alberi o luminarie nel luogo dove il ragazzo perse la vita

Albero dei desideri

L'albero di Natale dei desideri che da molti anni campeggia nella Galleria Umberto durante le festività natalizie è stato multato dai vigili per occupazione abusiva di suolo pubblico, dopo le proteste della famiglia di Salvatore Giordano.

Da tradizione oramai l'albero veniva fatto sistemare al centro della Galleria Umberto dal commerciante Antonio Barbaro, che quest'anno aveva tra l'altro voluto dedicare l'albero, privo di luci e palline colorate al povero Salvatore, morto dopo essere stato colpito da un masso staccatosi dalla facciata della Galleria.

La famiglia del giovane però ha espresso la richiesta che per quest'anno nella Galleria non vengano esposti alberi o luminarie, per rispetto per il loro dolore, come già accaduto con la Stella di Natale fatta rimuovere nei giorni scorsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento