ChiaiaToday

Rapina a Piazzetta Rodinò: arrestato un 15enne

Si cerca un complice ancora non identificato. Indagini svolte nell'ambito di una sistematica attività mirata al contrasto e alla repressione delle rapine nella zona della movida napoletana

Gli agenti del commissariato di polizia San Ferdinando, hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria un pregiudicato napoletano minorenne, appena 15 anni, gravemente indiziato di una rapina aggravata. Insieme a lui, un complice non ancora identificato.

L'episodio si sarebbe verificato lo scorso 27 febbraio in piazzetta Rodinò.

Le indagini sono state svolte nell'ambito di una sistematica attività mirata al contrasto e alla repressione delle rapine nella zona della cosiddetta "movida" napoletana ed in particolare nei fine settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento