ChiaiaToday

Baby parcheggiatori a via Toledo: "Sono aggressivi e non hanno nulla da perdere"

I ragazzini di 10 e 12 anni lavorano nei vicoli che costeggiano via Toledo. La denuncia: "Sono insistenti, non vanno via finchè non paghi. Sicuramente saranno stati messi lì da qualcuno"

Vico Lungo Gelso

Il fenomeno dei parcheggiatori abusivi da sempre attanaglia Napoli. Ora però a chiedere il pizzo sul parcheggio, come ci è stato segnalato da alcune persone che hanno preferito restare anonime, sono dei ragazzini giovanissimi tra i 10 e i 12 anni, che si appostano in particolare nei vicoli di via Toledo che portano ai quartieri spagnoli.

"Sono aggressivi e insistenti, non hanno niente da perdere e non vanno via finchè non paghi. Sicuramente saranno stati messi lì da qualcuno che chissà per quale motivo (magari è in carcere) non può essere presente", denuncia una residente della zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento