ChiaiaToday

La proposta: "Cancelli all'ingresso della Galleria Umberto"

L'idea e la petizione a suo sostegno è di Francesco Borrelli e Gianni Simioli: l'obbiettivo è contrastare le scorribande delle baby gang

Cancelli all'ingresso della Galleria Umberto, così da evitare che possa essere invasa da baby gang come avviene puntualmente ogni sera. È la proposta – sulla falsariga di come è organizzata la Galleria Alberto Sordi a Roma – dei Verdi-

“Abbiamo deciso di avviare una petizione – spiega Francesco Borrelli – tra i residenti e i commercianti della Galleria Umberto, ma anche tra tutti i napoletani, per chiedere l’installazione di cancelli come quelli della Galleria Sordi di Roma”.
Le lamentele ormai sono da tempo le stesse. Ragazzini giocano a pallone correndo il rischio di danneggiare vetrine, saracinesche e pavimenti.

PARTITELLE IN GALLERIA, 15 FERMATI

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insieme a Gianni Simioli della Radiazza, il consigliere regionale dei Verdi chiede anche l’intervento dei servizi sociali e del Tribunale dei minorenni contro i piccoli autori della scorribande: l'obbiettivo sarebbe avviare l’iter necessario all’allontanamento dalle loro famiglie. “È assurdo che ragazzini, ma anche bambini di sette o otto anni, siano lasciati di notte per strada”. La richiesta è di allontanarli dalle famiglie che “non sono in grado di educarli e di badare a loro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

Torna su
NapoliToday è in caricamento