ChiaiaToday

Accompagna a scuola le figlie: in tre sul motorino e senza casco

Mezzo senza targa. La donna percorreva una strada contromano all'altezza del Pallonetto Santa Lucia. I Verdi: "Abbiamo tentato di avvisare le forze dell'ordine ma erano impegnate in una riunione"

In tre sullo scooter (Foto Borrelli)

L’illegalità imperversa tra le strade cittadini come denuncia il leader degli ecorottamatori Verdi Francesco Emilio Borrelli. “E’ sempre più difficile denunciare un illecito alle forze dell'ordine. Stamane (ieri, ndr) ho riscontrato che una donna con 3 minorenni a seguito girava tra P.zza Carolina ed il Pallonetto di Santa Lucia su uno scooter senza targa e addirittura impennava pericolosamente il mezzo andando anche contromano con il rischio di fare male ai bambini e a se stessa. Ho tentato di avvisare le forze dell'ordine ma erano tutte in riunione in un summit in Prefettura".

"Quindi ho trovato tra P.zza Carolina e P.zza Trieste e Trento tutte le auto di Carabinieri, Vigili Urbani, Polizia e Finanza parcheggiate a ridosso delle fermate dei bus o nelle isole pedonali di P.zza Plebiscito e P.zza Trieste e Trento. Nessun tutore della legge era reperibile di persona, mentre tutte le auto erano parcheggiate in modo illegale. E' desolante doverlo ammettere ma frequentemente proprio i primi a dare il cattivo esempio a Napoli sono proprio gli uomini delle forze dell' ordine. Tra l' altro essendo in grossa espansione il fenomeno delle baby gang in particolare al centro della città nel Pallonetto di Santa Lucia e nei quartieri Spagnoli è assurdo che nessuno si attivi a reprimerlo e contrastarlo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento