ChiaiaToday

Lungomare "blindato" per Pasqua: spuntano le barriere anti-tir

L'arrivo in città di oltre centomila turisti per Pasqua e la tensione internazionale hanno portato al rafforzamento dei controlli

Lungomare 'blindato' con barriere anti-tir. L'arrivo a Napoli di oltre centomila turisti per Pasqua e la tensione internazionale hanno portato al rafforzamento dei controlli.

La città è al centro di una serie di controlli antiterrorismo. Barriere antisfondamento, dunque, ora proteggono il lungomare: fioriere disposte per evitare l'eventuale invasione dell'area pedonale da parte di mezzi pesanti. Simili barriere sono apparse anche in altre zone pedonali, come piazza San Domenico Maggiore.

De Magistris, intanto, ha parlato di boom di presenze annunciando prenotazioni turistiche fino a settembre. "È iniziato un grande viaggio, abbiamo il polso delle prenotazioni e delle iniziative. Siamo davvero soddisfazioni anche per gli apprezzamenti che fanno i turisti. Napoli si mostra davvero bella e con un grande orgoglio partenopeo"

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tragedia sul traghetto: turista muore schiacciato, grave la figlia

  • Cronaca

    Spari in via Carbonara, a fuoco il portone di un edificio

  • Cronaca

    Fico: "Stese purtroppo sono la normalità, si deve investire su servizi sociali" | VIDEO

  • Cronaca

    Ricette false e traffico di farmaci all'estero: sgominata organizzazione

I più letti della settimana

  • Lettera choc di un turista: "Degrado orripilante a Napoli, non pago la tassa di soggiorno"

  • Calciomercato Napoli 2018-2019: trattative, acquisti e cessioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dall'18 al 22 giugno 2018

  • Estate 2018 all'insegna delle piogge atlantiche: previsioni da incubo per i vacanzieri

  • Gordon Ramsay in vespa rosa a Napoli

  • "Resterai sempre nel mio cuore": la fidanzata ricorda Agostino, ucciso in via Coroglio

Torna su
NapoliToday è in caricamento