Chiaia Today

Lungomare "blindato" per Pasqua: spuntano le barriere anti-tir

L'arrivo in città di oltre centomila turisti per Pasqua e la tensione internazionale hanno portato al rafforzamento dei controlli

Lungomare 'blindato' con barriere anti-tir. L'arrivo a Napoli di oltre centomila turisti per Pasqua e la tensione internazionale hanno portato al rafforzamento dei controlli.

La città è al centro di una serie di controlli antiterrorismo. Barriere antisfondamento, dunque, ora proteggono il lungomare: fioriere disposte per evitare l'eventuale invasione dell'area pedonale da parte di mezzi pesanti. Simili barriere sono apparse anche in altre zone pedonali, come piazza San Domenico Maggiore.

De Magistris, intanto, ha parlato di boom di presenze annunciando prenotazioni turistiche fino a settembre. "È iniziato un grande viaggio, abbiamo il polso delle prenotazioni e delle iniziative. Siamo davvero soddisfazioni anche per gli apprezzamenti che fanno i turisti. Napoli si mostra davvero bella e con un grande orgoglio partenopeo"

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti