ChiaiaToday

L'appello di Napoli Retrò: "riportiamo la Statua del Gigante raffigurante Zeus a via Cesario Console"

La statua, che dal '700 campeggiava sulla sommità della odierna via Cesario Console, oggi è conservata al Museo Archeologico Nazionale

Napoli Retrò, gruppo Facebook, che ha recentemente lanciato la campagna per la salvaguardia dei cannoni borbonici, ha lanciato una raccolta di firme per il restauro e per la ricollocazione dell'antica Statua del Gigante, patrimonio della città, nel suo luogo originario, a via Cesario Console.

"La statua raffigurante Giove, di epoca romana, fu rinvenuta a Cuma, e nel '700, fu completata degli arti mancanti e posizionata alla sommità della odierna via Cesario Console (chiamata allora "Salita del Gigante", proprio per via della statua), al lato di Palazzo Reale.  Attualmente si trova al Museo Archeologico Nazionale, senza le aggiunte settecentesche".

La statua raffigurante Zeus, ricollocata a via Cesario Console, riacquisterebbe l'antico splendore, come asserito dal professor Bruno Pappalardo: "condivido l'iniziativa di ricollocare la statua detta del Gigante raffigurante Zeus nel suo luogo originario, su giusto crepidoma e reistallarla sul colmo della salita Cesario Console che darebbe uno straordinario effetto scenico e prospettico ai luoghi. Quella salita che a Santa Lucia sboccava in Largo Palazzo veniva chiamata "del Gigante". Una pagina strappata alla nostra storia da rimettere nel nostro libro della memoria".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Brusco calo termico anche al Sud, arriva il freddo invernale

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

Torna su
NapoliToday è in caricamento