ChiaiaToday

Piazza del Plebiscito: "Grazie alla polizia municipale è tornata la legalità"

A darne notizia il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli de La radiazza

"È bastata una pattuglia della polizia municipale per far tornare la legalità in piazza del Plebiscito e far sparire le baby gang che infastidiscono i passanti, i motociclisti che invadono l’area pedonale e altre piccole e grandi illegalità”. A darne notizia il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli de La radiazza.

"Il fatto che sia bastata una pattuglia della polizia municipale evidenzia quanto siano infantili certe persone per le quali le regole vanno rispettate solo quando c’è un controllore nei paraggi ma anche, a nostro avviso, l’inutilità dei militari perché la loro presenza, a differenza di quella degli agenti della polizia municipale, non ha mai ridotto la presenza di scooter nell’area pedonale né quella delle baby gang. Chiediamo alla polizia municipale di continuare a presidiare la piazza".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Notizie SSC Napoli

    Napoli-Crotone, commozione per gli addii di Maggio e Reina

  • Cronaca

    Sangue sulla movida, accoltellato 19enne

  • Cronaca

    Folla inferocita si scaglia contro un'ambulanza del 118: "Calci e pugni da 80 persone"

  • Cronaca

    Ricercato da 10 anni per sequestro di minore, arrestato a Capri: era in un equipaggio della Rolex Cup

I più letti della settimana

  • Liberato è un detenuto del carcere di Nisida? La tesi spopola sul web

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 21 al 25 maggio 2018

  • Travolti fuori dalla metro di Chiaiano: è caccia al pirata della strada

  • Un Posto al Sole, anticipazioni (giorno per giorno) dal 21 al 25 maggio 2018

  • Boato nella notte a San Giorgio, paura anche nei comuni vicini: colpito un ristorante

  • Prof manca a scuola da 2 giorni: gli studenti la vanno a trovare e le salvano la vita

Torna su
NapoliToday è in caricamento