ChiaiaToday

Premio Cultura Meridionale alla Fondazione Vassallo

Il fratello del sindaco assassinato: "sono diretto testimone della vicinanza, tanto politica quanto umana, di Antonio Bassolino a mio fratello Angelo e sono contento che sarà presente alla premiazione"

Angelo Vassallo

Venerdì 22 novembre, alle ore 18.00 a Napoli presso l’Istituto di Cultura Meridionale, la Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore sarà insignita del “Premio Cultura Meridionale”.

L’avvocato Gennaro Famiglietti, presidente dell’Istituto, ha dichiarato: “Ho voluto fortemente, d’intesa con il comitato scientifico dell’Istituto, premiare il lavoro della Fondazione Vassallo. Sarà una preziosa occasione per ricordare non solo un grande uomo, ma un amico che ho avuto il piacere di conoscere e l’onore frequentare. Ho apprezzato Vassallo come politico ed amministratore. La nostra terra deve molto a lui, e questo riconoscimento è solo uno dei modi per tenere vivo il suo ricordo e il suo valore”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alessandro Iovino, moderatore dell’evento, ha aggiunto: “Non a caso avrò il compito di moderare questo dibattito perché l’Istituto e il suo presidente, da sempre svolgono una missione nel formare e risvegliare le coscienze dei giovani napoletani, spesso troppo assuefatte e talvolta insensibili agli esempi di uomini come Angelo Vassallo, un servitore dello Stato”. Interverranno il Direttore de “Il Mattino” Alessandro Barbano, il presidente della Fondazione SUDD Antonio Bassolino, il presidente della Regione CampaniaStefano Caldoro e Dario Vassallo, presidente della Fondazione Vassallo. “Siamo orgogliosi – afferma Dario Vassallo – di ricevere questo riconoscimento che ci consente di portare l’esempio di Angelo Vassallo in un così prestigioso Istituto e di ricordare mio fratello e il suo impegno con gli ospiti che parteciperanno all’incontro. Io sono diretto testimone della vicinanza, tanto politica quanto umana, di Antonio Bassolino a mio fratello Angelo. Molte delle cose che Angelo ha realizzato hanno avuto il suo incipit e mi fa piacere poterlo incontrare a Napoli in questa occasione così importante”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

  • Il virologo su RaiTre: "Vi spiego perché il Covid ha 'perdonato' i festeggiamenti per la Coppa Italia a Napoli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento