ChiaiaToday

Manifestazione anti ruspe davanti alla Regione: cinque feriti

I rappresentanti del comitato per il Diritto alla casa hanno chiesto di essere ricevuti ma, dinanzi al diniego, hanno inscenato un sit in. Secondo quanto riferito dalla polizia sarebbero stati esplosi anche dei petardi

Protesta questa mattina di alcuni cittadini che chiedono un intervento per la revoca dei provvedimenti di demolizione delle abitazioni abusive. La manifestazione è andata in scena davanti alla sede della Regione Campania in via santa Lucia.

Nel caos, cinque poliziotti sono rimasti lievemente feriti e due persone sono state condotte in questura per accertamenti. I rappresentanti del comitato per il «Diritto alla casa» hanno chiesto di essere ricevuti ma, dinanzi al diniego, hanno inscenato un sit in. Secondo quanto riferito dalla polizia sarebbero stati esplosi anche dei petardi. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento