ChiaiaToday

Rifiuti, protesta dei disoccupati alla Regione. Tangenziale bloccata ad Agnano

I senza lavoro, che hanno seguito corsi di formazione nel settore ambientale, stamattina hanno iniziato a ripulire il lungomare attuando la raccolta differenziata. Caos in via Nuova Astroni: sacchetti sulla carreggiata

In scena in queste ore una protesta dei disoccupati organizzati davanti alla sede della Regione Campania in via Santa Lucia. I precari Bros, che in questi anni hanno seguito corsi di formazione nel settore ambientale, stamattina hanno iniziato a ripulire il lungomare di Napoli attuando la raccolta differenziata. "Vogliamo sperare che il presidente Caldoro, l'assessore al Lavoro Nappi e la politica tutta sappiano tenere conto del malessere dei napoletani, della nostra rabbia e delle proposte da noi fatte in tutti i tavoli istituzionali e mantengano, finalmente, gli impegni presi", spiegano i Precari Bros.

Al presidio, che sta bloccando la circolazione, anche il Sindacato lavoratori in lotta. "Solo con una svolta che metta fine al degrado ed alla devastazione ambientale si può iniziare a parlare di un percorso serio di utilizzo e di stabilizzazione dei precari appartenenti alla platea Bros".

Bloccate nelle stesse ore le uscite di Agnano della Tangenziale dopo che alcuni cittadini avevanosparpagliato rifiuti lungo via Nuova Astroni, all'altezza dell'ippodromo. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento