ChiaiaToday

Nuovo rischio di sfratto per l'Istituto degli Studi Filosofici: l'allarme di Marotta

Questa volta sotto l'occhio del ciclone, dopo la biblioteca, sono finiti per morosità l'archivio e gli uffici di via Monte di Dio, come riferito da Gerardo Marotta

L'Istituto per gli Studi Filosofici di Napoli non sembra trovare pace, colpito nuovamente dalla scure di un nuovo possibile sfratto che in questo caso avrebbe conseguenze dirette anche sulle persone che lavorano alacremente al suo interno da anni.

Questa volta sotto l'occhio del ciclone, dopo la biblioteca, sono finiti per morosità l'archivio e gli uffici di via Monte di Dio, come riferito da Gerardo Marotta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre dunque alla diaspora dei libri sistemati in diversi punti della città e che dovrebbero essere accolti dal Leonardo Bianchi, dopo lo sfratto dalla biblioteca dove erano custoditi, ora tale provvedimento colpisce l'archivio e le persone che ci lavorano, cinque per la precisione, che rischiano concretamente di perdere il lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento