ChiaiaToday

Galleria Umberto I, taglio di capelli gratis per i clochard tra gioia e commozione

All'iniziativa promossa dall'associazione "Il Sorriso di Karol" hanno aderito oltre una decina tra parrucchieri ed estetisti

Foto De Cristofaro

Chiudono i negozi e il corridoio esterno della Galleria Umberto I di Napoli si trasforma in salone di bellezza riservato ai tanti, uomini e donne, che nella Galleria trovano l’unico riparo al freddo ed alla pioggia. Con forbici, pettini, phon e vasche per il lavaggio ma anche smalti e prodotti di bellezza, all'iniziativa promossa dall'associazione "Il Sorriso di Karol" hanno aderito oltre una decina tra parrucchieri ed estetisti, membri dei team della hair stylist Anna Capano e della Haba Academy di Casavatore.

Tra incredulità, sorpresa, commozione, in un attimo è il sorriso – vero, sincero, straordinario – che Simona e Salvatore, i genitori di Karol da cui l'associazione prende il nome - sanno distribuire. “Si può fare davvero tanto con poco” spiega Salvatore che con la moglie Simona ha dato vita all’associazione che si occupa in particolare dei senza tetto di Napoli. “Mettete in auto qualcosa che non usate, qualsiasi cosa – dice ancora Salvatore - e quando vedere una persona sola che dorme per strada fermatevi e dategliela. Magari anche solo una parola, perché una parola può fare tantissimo”.

Potrebbe interessarti

  • Tutto quello che ancora non sapete sul bicarbonato di sodio

  • Bolletta dell'elettricità: tutti i trucchi per risparmiare

  • Quanto si deve davvero aspettare per fare il bagno a mare dopo aver mangiato?

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Furto nel Centro Commerciale, ragazza inseguita e arrestata dai carabinieri

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Concorsone Regione Campania, pubblicati i primi due bandi

Torna su
NapoliToday è in caricamento