ChiaiaToday

Perde i gioielli riscattati dal banco dei pegni, due vigilesse li ritrovano

I monili, una collanina e due orecchini, valevano circa 1200 euro. Le agenti della municipale, dopo una breve indagine, sono riuscite a risalire al proprietario

I gioielli ritrovati

La difficile situazione economica l'aveva costretto a pignorare i gioielli di famiglia. Mesi di sacrificio per riscattarli dal Banco dei Pegni, poi il colmo della sfortuna: li perde.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma la storia - protagonista un cittadino napoletano - è a lieto fine: due vigilesse hanno ritrovato su via Toledo la collanina d'oro e i due orecchini smarriti (quaranta grammi, dal valore di oltre 1200 euro) e - dopo una breve indagine presso la sede centrale del Banco di Napoli - sono riuscite a rintracciare il proprietario e restituirgli i gioielli.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doccia fredda Tocilizumab, Ascierto: "Nessun risultato statisticamente significativo"

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Mascherine all'aperto obbligatorie nel napoletano: scatta l'ordinanza

  • Fabio Fulco convola a nozze: l’attore di Un Posto al Sole sposerà Veronica

  • Il Coronavirus torna a far paura, due morti: il più giovane aveva 45 anni

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento